140x140

800 713 713

e-mail:info@gayhelpline.it
140x140

AGGRESSIONE OMOFOBA A MILANO. APPELLO A CONTE: SERVE ASSISTENZA E UNA LEGGE PER LE VITTIME

Una giovane coppia di ventenni gay è stata aggredita ieri sera a Milano da un ragazzo che dapprima ha iniziato a offendere la coppia con insulti omofobi, fino ad arrivare a sferrare un pugno a S., uno dei due ragazzi.

Il ragazzo che ha aggredito la coppia è riconoscibile tramite barba e tatuaggi e si è avvicinato con un monopattino alla coppia, che stava semplicemente mangiando su una panchina.

La segnalazione è pervenuta al nostro servizio Gay Help Line, e solamente alcuni giorni fa avevamo diffuso il report per la Giornata Mondiale contro l'Omofobia, la Transfobia e la Bifobia, denunciando circa 20mila contatti l'anno ed una crescita della violenza, soprattutto rivolta ai giovani LGBT (lesbiche, gay, bisex e trans). 

Ascoltando la storia raccontata dal ragazzo si evidenzia anche una mancanza di supporto da parte delle Forze dell'Ordine e per questo facciamo appello al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che proprio questa domenica si è espresso favorevole ad una legge contro l'omotransfobia, invitando le forze politiche a convergere su una legge che assista le vittime di discriminazione e introduca il reato come avviene in altri paesi.

Fabrizio Marrazzo, Portavoce Gay Center